RSS

Che fine ha fatto Osama Bin Laden?

10 Mag

Il titolo è stato preso da un film omonimo diretto da Morgan Spurloch ,lo stesso che ha diretto “super size me”. Il problema più grande è che da circa 10 giorni Gheddafi no si fa più vedere e si pensa che sia morto. Io non son tanto sicuro che sia morto,ma che si sia ritirato per motivi di salute (io sono contro Gheddafi).Un’altro argomento di cui vorrei parlare è il fatto  che domani a Roma ci sarà un terremoto,ma io non ci credo tanto perché la città ha il sottosuolo vuoto. Mai voi cosa ne pensate? io non ci credo. Oggi vado a presentare una ricetta che a me mi piace tantissimo,che si addice a questo periodo dell’anno perché è una ricetta molto leggera e ve la consiglio per quando voi andate a lavoro e dovete mangiare qualcosa di semplice.                                                                                                                                                                                          farfalle con zucchine e zafferano                                                                                                                                                                                                                                                                                Ingredienti per 4 persone

 300 g. di farfalle
160 g. di zucchine
20 g. di parmigiano reggiano grattugiato fresco
1 cucchiaino di stimmi di zafferano
1 spicchio di aglio
timo (q.b.)
olio extravergine d’oliva (q.b.)
sale (q.b.)
Metti metà dello zafferano in ammollo in una ciotolina d’acqua calda. Monda e affetta le zucchine. Sbuccia l’aglio, fallo appassire in una padella con 2 cucchiai di olio per 5 minuti, poi eliminalo e versa nella padella le zucchine, sala e dopo 3-4 minuti unisci lo zafferano in      ammollo e la sua acqua. Cuoci per 10 minuti a fiamma medio-bassa.

Nel frattempo cuoci la pasta in acqua bollente salata, poi mescola alle zucchine con 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta. Servi subito cospargendo con qualche rametto di timo, parmigiano e il restante zafferano sbriciolato.


 
Lascia un commento

Pubblicato da su 05/10/2011 in pasta, verdure

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: